Go to content Go to search
Pavimenti sostenibili in laminato, vinile e legno Quick-Step

PAVIMENTI SOSTENIBILI

Pavimenti Quick-Step: innovare sempre per la sostenibilità

Qualità e innovazione sono le forze trainanti che ci hanno reso attori chiave nel settore delle pavimentazioni. Miglioriamo continuamente i prodotti non solo in termini di design e prestazioni, ma anche in termini di sostenibilità. Leggi tutto quello che c’è da sapere sul nostro impegno in materia di circolarità, risparmio energetico e controllo delle emissioni.

Pionieri della circolarità


La sostenibilità è nel nostro DNA

Unilin, il gruppo dietro Quick-Step, è sempre stato pioniere nell’economia circolare. Nel 1960, per produrre pannelli truciolari, abbiamo introdotto la paglia di lino, un flusso di rifiuti a base biologica proveniente dal settore del lino. Da quel momento in poi, le materie prime rinnovabili sono sempre state al centro della nostra attività: dalla paglia di lino al legno recuperato.


Una seconda vita per il legno

Attingere continuamente a nuove materie prime non è ovviamente sostenibile. Ecco perché il pannello in legno alla base dei pavimenti in laminato e legno di Quick-Step è prodotto solo con legno recuperato. Si tratta di legno raccolto da segherie, processi di gestione forestale sostenibile, manutenzione stradale … che altrimenti verrebbe bruciato o scartato.

La sostenibilità è nel DNA di Quick-Step

Massimo sfruttamento della materia prima

Poiché gli alberi svolgono un ruolo cruciale nella lotta ai cambiamenti climatici e nella stimolazione della biodiversità, dobbiamo averne cura. Ecco perché utilizziamo specie a crescita lenta, come ad esempio il rovere, solo per gli strati superiori dei nostri pavimenti in parquet. Il nucleo dei nostri pavimenti in legno e laminato è composto da legno proveniente da alberi a crescita rapida (abete rosso, hevea …) o da pannelli di fibra ad alta densità (HDF) costituiti da legno recuperato. Per la nostra gamma Variano e Intenso, abbiamo creato design unici utilizzando piccoli pezzi di legno che altrimenti sarebbero stati scartati. Ecco come ottenere il massimo da ogni albero.


Gestione forestale sostenibile

La gestione forestale sostenibile prevede la raccolta degli alberi nel rispetto della protezione del nostro pianeta e della biodiversità, impedendo che gli alberi vengano tagliati a un ritmo più veloce rispetto a quanti ne vengono piantati di nuovi. Massimizziamo l’uso del legno assottigliato, che ha bisogno di essere raccolto per mantenere in salute le foreste (alberi piccoli o piegati che potrebbero ostacolare la crescita di altri alberi), ma è perfettamente adatto per la pavimentazione. Utilizzando legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile, siamo sicuri che il nostro approvvigionamento di legno non contribuisce alla deforestazione.

I pavimenti Quick-Step sono realizzati in legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile

Trasparenza sul vinile

Oltre al gesso, un materiale disponibile in abbondanza, e al PVC riciclato internamente, circa un quarto di un pavimento vinilico Quick-Step è composto da PVC‘vergine’ o nuovo, che è composto da cloro (sale comune) ed etilene (petrolio greggio). Siamo consapevoli che il petrolio è una risorsa non rinnovabile, motivo per cui prestiamo particolare attenzione allo sviluppo di pavimenti in vinile che possano essere utilizzati per molto tempo, fino a 25 anni.  

La consapevolezza nei pavimenti in vinile Quick-Step
Ci concentriamo sulla riciclabilità dei nostri pavimenti Quick-Step

Concentrati sul miglioramento

Dalla fase di progettazione in poi, ci poniamo i quesiti necessari a ottimizzare la sostenibilità dei nostri pavimenti. Quali sostanze chimiche rendono difficile il riciclo? Quali materie prime potrebbero rappresentare una buona alternativa? Come prolunghiamo i cicli di vita dei nostri prodotti? Il nostro team di ricerca e sviluppo cerca ogni giorno risposte migliori a queste domande per continuare a migliorare la riciclabilità dei nostri pavimenti.

Rispetto per il nostro pianeta


Lotta al riscaldamento globale

Al fine di limitare le conseguenze del riscaldamento globale, sono stati fissati obiettivi climatici impegnativi nell’Accordo di Parigi volti a limitare il riscaldamento globale a un massimo di 1,5° °C. Unilin, il gruppo dietro Quick-Step, ha deciso di adottare tutte le misure possibili per contribuire allo scenario più ambizioso di un 1,5°°C entro il 2050. I nostri obiettivi vengono controllati da Science Based Targets, un’iniziativa di terze parti che promuove le migliori pratiche in questa sfida. Agire con celerità entro il 2030 è fondamentale, ecco perché abbiamo fissato obiettivi a breve termine molto ambiziosi che saranno seguiti da un percorso più graduale verso l’azzeramento delle emissioni nette nel 2050.

L’impianto a biomassa di Unilin trasforma i rifiuti in energia verde

Metà della produzione del nostro gruppo
è alimentata da energie rinnovabili.

Energia rinnovabile

Unilin ha investito in due impianti a biomassa per convertire la polvere di legno e gli scarti del legno non riciclabili in energia verde. Questa energia viene utilizzata nei nostri processi di produzione, mentre il surplus viene poi messo a disposizione del pubblico. Inoltre, ci affidiamo all’energia di pale eoliche e pannelli solari. Di conseguenza, oggi circa metà della produzione del nostro gruppo è alimentata da energie rinnovabili.


Programma europeo per l’efficienza energetica

Unilin partecipa al Programma europeo per l’efficienza energetica con la maggior parte dei nostri stabilimenti di produzione in Belgio. Questo programma garantisce l’identificazione e l’attuazione di tutte le misure di risparmio energetico e il monitoraggio e la gestione dell’utilizzo dell’energia su base giornaliera. Risparmiare più energia possibile e massimizzare l’uso delle energie rinnovabili sono gli obiettivi principali.

Unilin punta sull’energia verde di pale eoliche e pannelli solari

Aria interna pulita


Pavimenti a bassa emissione

Trascorriamo moltissimo tempo in ambienti chiusi come case e uffici, ed è per questo che la qualità dell’aria diventa fondamentale. Diversi sono i fattori che possono influire sulla qualità: ventilazione, candele, detergenti e persino i materiali utilizzati per l’arredo, come ad esempio i pavimenti. Riduciamo al minimo le emissioni di sostanze nocive producendo i pavimenti internamente per quanto possibile, il che significa che sappiamo esattamente quali materiali contengono.


Minima emissione di VOC

Grazie alla nostra produzione interna, riusciamo a ridurre al minimo l’emissione di VOC (composti organici volatili), che sono sostanze chimiche organiche che hanno un’elevata pressione di vapore a temperatura ambiente. Un esempio di VOC è la formaldeide, che viene ad esempio emessa anche dal legno. L’emissione di formaldeide dei nostri pavimenti in laminato e legno è trascurabile e 10 volte inferiore agli standard UE: per i nostri pavimenti in vinile, non viene rilevata formaldeide. Questo si riflette nelle nostre etichette A (legno) A+ (laminato, vinile) e M1 (laminato, vinile).

I pavimenti Quick-Step hanno emissioni molto basse

Le nostre etichette e certificazioni

Unilin è conforme a tutti gli standard ambientali e sanitari previsti dalla legge. Ma essendo un attore chiave nel settore delle pavimentazioni, prendiamo sul serio la nostra responsabilità e superiamo le normative per prepararci alle sfide di domani. Ecco perché siamo voluti andare oltre e abbiamo volontariamente ottenuto diverse certificazioni non obbligatorie.

  • etichetta di emissione A e A+

    A e A+

    Il certificato di regolamentazione delle emissioni di prima categoria, che funge da riconoscimento per le emissioni molto basse.
    Il certificato di regolamentazione delle emissioni di prima categoria, che funge da riconoscimento per le emissioni molto basse.
  • Etichetta di emissione M1

    M1

    La prova che i nostri pavimenti non rilasciano sostanze tossiche e sono inodori.
    La prova che i nostri pavimenti non rilasciano sostanze tossiche e sono inodori.
  • etichetta ambientale PEFC

    PEFC

    Marchio riconosciuto a livello globale per prodotti in legno provenienti da foreste gestite in modo sostenibile.
    Marchio riconosciuto a livello globale per prodotti in legno provenienti da foreste gestite in modo sostenibile.
  • etichetta ambientale Ecolabel UE

    Ecolabel UE

    Marchio di eccellenza ambientale assegnato a prodotti e servizi che soddisfano elevati standard ecologici durante il loro ciclo di vita.
    Marchio di eccellenza ambientale assegnato a prodotti e servizi che soddisfano elevati standard ecologici durante il loro ciclo di vita.
  • Dichiarazione ambientale di prodotto per Unilin

    EPD

    Con la nostra dichiarazione ambientale di prodotto, dimostriamo il nostro impegno nel fornire informazioni precise, affidabili e comparabili sulle prestazioni ambientali dei nostri prodotti in laminato e legno.
    Con la nostra dichiarazione ambientale di prodotto, dimostriamo il nostro impegno nel fornire informazioni precise, affidabili e comparabili sulle prestazioni ambientali dei nostri prodotti in laminato e legno.
  • etichetta ambientale Nordic Swan

    Ecolabel Nordic Swan

    Etichetta ecologica scandinava molto nota per prodotti che soddisfano elevati requisiti per gli standard ambientali durante tutto il ciclo di vita.
    Etichetta ecologica scandinava molto nota per prodotti che soddisfano elevati requisiti per gli standard ambientali durante tutto il ciclo di vita.
Pavimenti in laminato, vinile e legno Quick-Step

Il nostro impegno a livello di prodotto

Adottiamo misure ambientali specifiche per i nostri diversi prodotti. Leggi tutto quello che c’è da sapere su come vengono realizzati i nostri pavimenti in laminato, legno e vinile.